Versione italianaEnglish versionVersion françaiseDeutsche version

Le info sulla nostre camereA proposito del Pellegrino...Scopri dove siamoTutte le ultime novità e i nostri eventiGuarda le nostre gallerie fotograficheContattaci senza impegnoVi suggeriamo questi link
 
BENVENUTI! La "Casa del Pellegrino" è stata costruita dal 1947 al 1951 nella proprietà del Santuario di Montallegro sul sentiero dell'antica pedonale romana chiamata Alta Via.
Alle spalle della Casa e del Santuario si erge il Monte Rosa, da cui nel 1935 Guglielmo Marconi eseguiva esperimenti con le onde radio, inviando dalla propria stazione segnali alla sua nave Elettra, ancorata nel porto di Santa Margherita ligure. La casa sorge sopra l'antica cisterna d'acqua dell'acquedotto che viene alimentata dalla sorgente del Monte Rosa.
Uno sperone di pietra viva, scavata dalla collina per ergere i muri maestri, è ancora presente all'interno della Casa, al cui interno i serramenti e le porte di cipresso stagionato scaturiscono un delicato aroma. L'edificio è stato costruito in stile ottocentesco, con la caratteristica torretta a merletti. I lunghi corridoi, le sale e le diverse camere sono adornate da pavimenti alla veneziana lucidati a piombo. Al primo piano è situato un luminoso salone per diverse attività culturali; sono infatti presenti un clavicembalo, riproduzione di un originale Mörmans di Anversa del 1564 ed un fortepiano di metà Ottocento.
Allora come adesso, la struttura ospita pellegrini e turisti di ogni nazionalità, che in questo luogo sostano per godere della bellezza della Natura e per visitare il Golfo del Tigullio, del Paradiso, le Cinque Terre e la meravigliosa città di Genova.
Montallegro è collegato a Rapallo da una piacevole strada carrabile di 10 km., che attraversa l'ameno paesino di San Maurizio di Monti, dall'antica via romana pedonale di circa 4 km. e da uno storico impianto a fune, peraltro l'unico in Liguria, costruito nel 1935.


Visita la nostra pagina su FaceBook


Guglielmo Marconi
Sito ideato e sviluppato da Stefano Riggio di C.I.R.R.              Sito aggiornato al 30/06/2016